Il successo e le bizzarre promozioni del poker

Il fenomeno del poker continua ad essere presente sul web: malgrado gli anni passino infatti, questo gioco non passa mai di moda. Ecco il perché accade questo e come il poker si è riuscito ad ottenere tantissimi consensi nel corso degli anni.

Il poker e la sua strana promozione.

Paddy Power lancia una particolare promozione relativa al poker Texas, la quale permette ai giocatori di poter vincere anche in caso di sconfitta.

Il poker, e la sua variante Texas, riescono ad essere molto amati e seguiti in quanto spesso, i casinò online come Paddy Power, propongono particolari promozioni che permettono agli utenti di poter vincere anche quando si viene sconfitti.

La possibilità di portare delle somme di denaro, spesso superiori a quelle messe in palio durante la partita, riescono a stimolare la voglia di giocare degli utenti, che non resistono al richiamo del gioco, e tentano la fortuna sfruttando anche queste particolari iniziative.

La Bad Beat Jackpot è infatti una delle tante iniziative proposte per il Poker da Paddy Power, che permette al giocatore di poter sperimentare delle nuove strategie per poter vincere una somma di denaro abbastanza elevata.
La promozione, che avrà valenza fino alla fine del mese di aprile, consiste in 2 parti: la prima di queste vede il giocatore, che vuole ottenere tale premio, arrivare fino alla sfida finale con un altro giocatore.

Tale situazione si realizza solo ed esclusivamente in un modo, ovvero eliminando dal tavolo di gioco gli altri giocatori, sconfiggendoli durante le varie mani di gioco.
Una volta che tale requisito viene soddisfatto, il giocatore potrà percorrere 2 strade completamente differenti, la cui principale consiste nel giocare in maniera classica, ovvero cercare di eliminare l’avversario.

La seconda strada invece consiste nel farsi sconfiggere, ma in un modo particolare: il giocatore perdente, per poter vincere questo Jackpot, deve avere in mano almeno un poker di fanti, ed essere sconfitto da una combinazione di gioco superiore ad essa.

Ciò significa che, per poter ottenere il premio, l’avversario del giocatore che vuole sfruttare l’opportunità messa in palio da Paddy Power, deve farsi sconfiggere da un poker di regine, oppure uno di Re o da una scala reale.
Soltanto in questo modo si potrà ottenere il premio di 1.000 euro che viene messo in palio dal casinò di Paddy Power. 
Una seconda combinazione perdente, che però permetterà al giocatore di ottenere il Jackpot Bad Beat, consiste nell’avere in mano una scala minore ed essere battuti da una scala reale nella partita finale.
Anche in questo caso sarà possibile ottenere il tanto ambito premio di 1000 euro che rappresenta questo particolare Jackpot.

Ovviamente questo non verrà consegnato al giocatore in maniera automatico: bisognerà infatti segnare la mano di gioco dove avviene tale sconfitta, ed allegare, alla mail che dovrà essere inviata al casinò, anche il proprio user name utilizzato nel momento della registrazione.
Verrà effettuato un controllo dagli addetti, e l’esito verrà poi comunicato al giocatore: naturalmente, in caso di vittoria, il giocatore potrà ricevere il Jackpot di 1.000 euro, ed utilizzarlo sia nel gioco del poker che nelle altre sale di gioco, come le slot, la roulette e gli altri giochi presenti su Paddy Power. 

Con quest’iniziativa dunque, la voglia di giocare al poker aumenterà parecchio, e stimolerà maggiormente i giocatore nello sfruttare il Texas Holdem, ovvero la versione nella quale si può ottenere quella vincita di denaro.

Il piacere del poker online.

Il poker online deve il suo successo a delle motivazioni che hanno spinto gli utenti a sfruttare questa versione del gioco rispetto a quella tradizionale, ovvero quella dal vivo.

Vista la particolare promozione offerta dal casinò di Paddy Power, i giocatori non dovrebbero stupirsi nel momento in cui vengono a conoscenza del fatto che il poker online è uno dei pochissimi giochi che non passa mai di moda.

Le motivazioni per le quali questo gioco continua infatti a dominare le classifiche dei giochi d’azzardo di maggior gradimento da parte degli utenti sono parecchie, e la prima consiste appunto nell’avere la possibilità, e dunque uno stimolo maggiore, nel cercare di portarsi a casa questi particolari jackpot.

Questa però non è l’unica motivazione, in quanto il poker e, nel corso dell’ultimo decennio anche la sua versione online, riescono a riscuotere ancora tantissimo consenso sull’intera rete. 
I giocatori di poker online infatti trovano questo gioco affascinante, visto che nella versione virtuale le regole che lo contraddistinguono non hanno subito alcuna variazione, ed anzi, in alcuni casi vi è pure un tutorial che funge da guida per i nuovi giocatori, i quali dunque si avvicinano con maggior interesse a questo gioco.

Sfruttare il web dunque per giocare a poker online non è più una moda, ma una necessita che accomuna tutti gli appassionati di questa disciplina, che hanno la possibilità di poter sfruttare il gioco senza doversi spostare da casa.

Grazie al poker online inoltre, gli utenti che adorano questo gioco possono trovare tantissime altre persone che condividono la stessa loro passione, e dunque evitare persone che magari, pur non avendo mai giocato a poker ed alla sua versione digitale, lo reputano un gioco noioso oppure non di loro gradimento.
Esse sono dunque le motivazioni che hanno decretato il successo mondiale del gioco del poker online.

successo poker

Le semplici regole del poker e del Texas Holdem.

Il poker e quello Texas riescono ad affascinare gli utenti poiché le loro regole sono molto semplici e veloci da assimilare.

Entrambe le versioni del poker, ovvero quella classica e quella Texas Holdem, sono caratterizzate da dalle regole molto semplici da capire, che una volta conosciute, rendono il gioco del poker ancor più intrigante.

La prima delle regole del poker classico consiste nel mischiare per bene il mazzo delle carte, dividerlo e, dopo aver riposto la prima carta in mezzo al mazzo, dare 5 carte ad ogni giocatore, una per volta ed in senso orario.

I preparativi dunque sono molto semplici, ma le regole del poker sono presenti anche nella fase del gioco vera e propria: i giocatori infatti, dopo aver visto le carte che hanno ricevuto, avranno la possibilità di puntare una somma di denaro uguale a quella del primo utente che effettua la puntata, oppure effettuare un rialzo, ovvero aumentare la puntata.

I giocatori avranno anche la possibilità di lasciare il gioco, magari poiché nelle loro mani vi è una combinazione molto bassa, o addirittura nessuna.
A turno, chi prende parte alla mano di gioco potrà scegliere, qualora lo volesse, di sostituire una, 2 o addirittura tutte le carte: non ci sono infatti dei limiti minimi per quanto riguarda la sostituzione della carte.

Le regole del poker prevedono anche che un giocatore rimanga con le sue 5 carte iniziali, qualora voglia effettuare un bluff oppure ha un’ottima mano.
Il mazziere avrà il compito di chiedere ad ogni giocatore quante carte vuole cambiare: quelle da sostituire verranno messe da parte, ed il giocatore riceverà le nuove carte del poker, col quale potrà effettuare una combinazione vincente.

Le regole del poker prevedono che, nel caso un giocatore abbia deciso di sostituire tutte le carte, ne riceva subito 4, e solo quando tutti gli altri cambi vengono effettuati, l’ultima carta gli verrà consegnata.
Dopo i cambi, i giocatori possono puntare, rialzare, vedere o abbandonare il tavolo di gioco, così come possono puntare tutto il denaro in loro possesso, ovvero effettuare l’all in.

Le regole del poker stabiliscono che il vincitore è colui che ottiene la combinazione migliore con le 5 carte, oppure l’ultimo che decide di rimanere in gioco fino alla fine. 

Sono differenti invece le regole del poker Texs Holdem, a partire dal numero di carte che vengono distribuite ad ogni giocatore: queste infatti sono solo 2, al contrario delle 5 date nel poker classico.
Il mazzo ovviamente verrà prima mischiato e poi diviso, e le 2 carte verranno distribuite una per volta in senso orario.
Le regole del poker, sotto il punto vista delle puntate, non sono differenti: anche nel Texas Holdem si avrà la possibilità di effettuare un rialzo, vedere oppure di abbandonare il tavolo verde.
Diverse invece quelle che caratterizzano il gioco vero e proprio: dopo la puntata iniziale, sul tavolo vengono poste 3 carte scoperte, che serviranno ai giocatori per poter trovare la combinazione vincente.

Le regole del poker, dopo che le 3 carte vengono poste sul tavolo, prevedono che si effettui un nuovo giro di puntate. 
Quando si raggiunge l’equilibrio tra i giocatori, cioè tutti hanno puntato la stessa quota, sul tavolo viene aggiunta una carta, che viene accostata alle 3 precedentemente scoperte sul tavolo.
Come nel caso precedente, nel poker Texas Holdem, anche la nuova carta potrà essere utilizzata per poter effettuare combinazioni vincenti.

Le ultime fasi del gioco prevedono prima un nuovo giro di puntate, poi lo scoprire una nuova carta assieme alle 4 prima scese, ed infine un ultimo giro di puntate.
Come nel caso del poker classico, anche in questa versione vince chi ottiene la combinazione migliore, oppure chi rimane per ultimo in gioco.

Per entrambi i giochi, le regole del poker, nel caso in cui un giocatore rimanga l’unico ancora in gioco, le sue carte possono essere mostrate agli altri giocatori, così come queste possono rimanere scoperte.
Sarà dunque la strategia del giocatore a suggerirgli la mossa migliore da compiere, in base ad eventuali bluff che ha deciso di mettere in pratica durante la partita.

Visiona il sito direttamente cliccando su http://poker.paddypower.it

Lucio Cappello

Back to top