Gru pick and carry: JMG leader in Italia e all’estero

Gru Elettriche

Siamo leader mondiali nel mercato delle gru elettriche Pick and Carry . Numerose sono state le attività di rilevo svolte dalle nostre importanti produzioni: tra tutte la movimentazione di sculture importanti quale la scultura bronzea dell’artista Pomodoro, posizionata con l’MC85 all’interno di un antico palazzo nobiliare. I nostri maggiori clienti sono, infatti, Bosh, Tai, Gamma, Vertikal e tante altre e i nostri rivenditori sono presenti in tutto il mondo dal Brasile alla Russia.

Le gru Pick and Carry sono l’evoluzione delle gru elettriche: semoventi, non presentano stabilizzatori.

La nostra prima Pick and Carry è stata costruita nel 2013 e può sollevare un carico di 45 tonnellate pur avendo una larghezza di soli 2,30 metri. Gru compatte e agili che possono essere movimentate anche con il radiocomando. La JMG Cranes produce differenti modelli di Pick and Carry, ognuna adatta alla proprie esigenze lavorative. Le tipologie spaziano dal radiocomando al cabinato, tutte dotate di caratteristiche simili di compattezza e agilità, pur riuscendo a sollevare carichi d’importanza rilevante.

Esistono diversi modelli, tutte dotate di certificazione secondo gli standard di qualità ISO 9001:2008 e, su richiesta, è possibile effettuare certificazioni per l’uso del mezzo in situazioni pericolose secondo gli standard normativi Atex, Ansi etc.

In relazione al carico da trasportare, le gru Pick and Carry posso essere radiocomandate o cabinate.

Le gru radiocomandate possono sollevare un carico che oscilla dalle 2,2 t per il modello denominato M22S alle 9 t di portata massima della MC90S. La loro caratteristica è la compattezza, infatti, il peso stesso della gru non supera di tanto la loro capacità di portata.

Un’altra tipologia di gru Pick and Carry da noi prodotta è la gru cabinata. Si tratta di un’evoluzione, in termini di dimensioni, delle gru prima esposte. Le cabinate possono avere una portata dalle 4,5 t alle 45 t, rimanendo sempre intorno ai 30kg di massa del mezzo. Le cabinate hanno possibilità di lavorare in terreni meno agevoli, essendo dotate di ruote resistenti. Inoltre sono dotate di un sistema che consente una maggiore trazione al terreno delle ruote posteriori, nel momento di carico, in modo da evitare possibili ribaltamenti.

Le gru Pick and Carry sono dotate di idroguida, pertanto sono semplici nella conduzione, e affidabili grazie ai nuovi sistemi di rilevazione e alla gestione del livello di velocità. Le cabine sono costruite per consentire maggiore comodità all’operaio alla guida, grazie ai vetri molto più ampi e resistenti, e ai controlli certificati di emissione acustica secondo standard 2000/14.

Le gru della JMG Cranes, sono visionabili sul sito http://www.jmgcranes.it/it/home-it.html e attraverso i nostri cataloghi, dove sono presenti fotografie illustrative, e le schede tecniche specifiche per ogni mezzo