Mobili bagno classici: prezzi e modelli

mobili da bagno classici

In un’abitazione la scelta dei mobili per il bagno è fondamentale per identificare lo stile di arredo e per renderlo funzionale e pratico.

Sebbene le ultime tendenze dell’interior design suggeriscano di arredare il bagno in stile minimalista o moderno, molti prediligono acquistare mobili in stile classico per creare atmosfere più calde e accoglienti.

I mobili in stile classico per il bagno sono resistenti, versatili, imponenti e dalle linee armoniose e soprattutto possono essere abbinati anche ad arredi moderni.

 

Arredo bagno in stile classico

 

Se si vuole arredare il bagno in stile classico bisogna partire dalla scelta del lavabo per poi abbinare in seguito i sanitari, gli specchi e gli accessori.

Il lavabo nei bagni che si ispirano alle linee classiche o retrò viene inserito in un mobile in legno dotato di ante per contenere i prodotti per la cura e l’igiene del corpo.

Il mobile è generalmente in legno massello con intarsi e decori sulle ante e nelle tonalità del beige o del marrone scuro.

Alcuni mobili classici possono presentare un piano in marmo di colore bianco e il lavabo è rigorosamente di forma ovale.

In alternativa ai mobili in legno per riprendere le linee classiche si può optare per cassettiere art déco con strutture in ferro battuto, ripiani in marmo e lavabi in porcellana o in vetro trasparente.

I mobili in stile classico presentano sempre delle decorazioni e dei cassetti con pomelli in porcellana o in ferro laccati nei colori dell’oro o dell’argento.

 

Lo specchio per il bagno in stile classico

 

Nei bagni che si ispirano allo stile classico lo specchio o gli specchi sono degli elementi essenziali che decorano e abbelliscono l’ambiente.

Lo specchio vintage o retrò viene solitamente collocato in prossimità del lavabo o se si ha molto spazio a disposizione può essere free standing e installato al centro della stanza o in corrispondenza delle finestre.

Lo specchio classico si abbina al resto del mobilio presente del bagno e può presentare una cornice semplice senza decori in legno o una cornice in ferro battuto con intarsi.

La forma dello specchio classico è solitamente rettangolare o quadrato sia per quelli murali che per quelli free standing; alcuni specchi classici possono presentare dei decori a spirale o elaborati disegni in stile floreale.

 

Mobiletti classici per il bagno: sanitari e rivestimenti

 

mobili bagno classici prezziSe si decide di arredare il bagno ispirandosi ai dettami dello stile classico è opportuno collocare una vasca da bagno invece della modernissima doccia.

La vasca da bagno è l’emblema della classicità e deve essere rigorosamente in porcellana di colore bianco o al massimo in rosa o nello sfarzoso dorato, con una rubinetteria elegante e raffinata.

Gli altri sanitari del bagno come wc, bidet o lavabo per essere inseriti in un contesto classico devono avere forme armoniose e arrotondate e in porcellana chiara.

Per i rivestimenti del bagno si prediligono piastrelle nei colori del bianco o dell’azzurro o con motivi geometrici.

Per i pavimenti invece è preferibile installare del parquet di colore chiaro o mattonelle nelle tonalità pastello del rosa o del verde acqua.

Per finire l’arredo del bagno in stile classico bisogna acquistare un lampadario in vetro o delle applique da collocare ai lati dello specchio.

 

Fonte: www.pignataroshop.com