Prezzi di Installatori di Fotovoltaico? Ecco come Orientarsi.

Grazie alle agevolazioni fiscali, al calo dei prezzi di mercato ed ai tanti vantaggi che gli impianti fotovoltaici portano, è facile pensare di installare pannelli solari ed apparecchiature simili.

Il primo problema che ci si pone lo si può riassumere con una semplice domanda: quanto costa far installare un impianto fotovoltaico?

A preoccupare i consumatori non sono solamente i prezzi dei pannelli solari e del materiale necessario, ma anche quello della manodopera.
Innanzitutto va considerato che l‘impianto si ripaga in un tempo che varia dai 7 ai 10 anni. Chiaramente dipende dai consumi e dall’utilizzo che se ne fa.
Una volta rientrati dell’investimento si può ottenere un risparmio annuale che può arrivare a 700 euro. Questo dato deriva calcolando un consumo di 4.000 kWh. Se l’energia o il calore usati sono di 2.700 kW/h il risparmio è di 450-500 euro ogni 12 mesi.

Il costo dell’impianto.

Chi compra ed installa un apparato per l’energia elettrica o per il riscaldamento dell’acqua sanitaria può spendere circa 2.200 euro più Iva al 10% al kWp. La stima comprende tutte le fasi, inclusa la consulenza iniziale. Ma ci sono offerte sul mercato che fanno scendere il prezzo a circa 1.700 euro più Iva. Da notare che un impianto medio è di 3 kW., quindi approfittando delle offerte si arriva ad ottenere un risparmio di 1.500 euro.
Il primo criterio, quindi, da usare per valutare il giusto prezzo, riguarda proprio ciò che comprende la proposta del tecnico. Normalmente i servizi offerti al cliente dagli installatori sono la consulenza, le garanzie, la qualità dei materiali e la conformità, dei prodotti e del lavoro, con le leggi vigenti. Siccome si lavora sui tetti la sicurezza deve essere la parola chiave. Un intervento a regola d’arte in queste condizioni ha un costo per l’impresa che svolge l’installazione.

La scelta deve ricadere su chi ha esperienza, verificabile, specialmente in tempi recenti, perché sia aggiornato sulle tecniche e sui prodotti di ultima generazione. Ma la sua conoscenza deve ovviamente anche riguardare le leggi. Tutti fattori importanti.

Le marche degli articoli da acquistare sono importanti. Non vuol dire che un brand conosciuto sia per forza il migliore, ma il riconoscimento internazionale di certi modelli è un buon indicatore. I prodotti più diffusi sono facili da riparare, nel caso sia necessario, e da manutenere.
In commercio ci sono delle piccole scatole poste dietro i moduli che sono dispositivi utili ad ottimizzare la creazione di energia. Verificare che siano installate sugli articoli scelti o chiedere di metterle. Sono di grande aiuto.

É bene controllare che l’inverter abbia la predisposizione per la gestione dei sistemi di accumulo.
Qualche domanda posta nel modo giusto permette di avere ulteriori elementi di valutazione. I materiali sono basilari.

Servizi di manutenzione.
Quando si installa un nuovo impianto si prevede un controllo su efficienza ed efficacia da effettuare nei primi due anni. Meglio attivare l’assistenza e richiedere che la verifica avvenga all’inizio del periodo, in modo da essere sicuri del corretto funzionamento.

L’impianto fotovoltaico prevede differenti tipologie di garanzie. Intanto ci sono le normative che obbligano il rilascio di una garanzia di due anni sull’intero apparato. Se si guasta un componente, il produttore è responsabile, ma se il guasto è di competenza del tecnico. Per questo è importante affidarsi ad un professionista serio.
I moduli di copertura sono normalmente garantiti per 10 anni per la parte meccanica e per 25 anni sulle prestazioni. Dopo tali periodi si registrano cali del 10% e poi del 20% sull’efficienza. Gli inverter sono garantiti per 5 anni, ma qualcuno offre 10 anni.

Il fornitore ideale.

I principali aspetti descritti sono variabili importanti decidere a quale tecnico affidare la realizzazione dell’impianto.

I giusti professionisti si possono trovare velocemente se si fa riferimento alla qualità di persone esperte e qualificate. Le mette a disposizione C.R. Installazioni, una rete di tecnici provenienti da varie parti d’Italia coprono tutto il territorio nazionale. Sono le PMI che lavorano nel settore e che puntano all’eccellenza ed alla soddisfazione del cliente. Si possono avere servizi personalizzati. Personale preparato e molto disponibile risponderà alle richieste e provvederà ad attivare le procedure.

Si parte con un sopralluogo gratuito, per trovare la soluzione più idonea nel rispetto delle esigenze del cliente. Poi si procede all’installazione, a rilasciare le garanzie ed a prevedere collaudo e manutenzione. Il tutto nel rispetto delle norme e del committente.

Lucio Cappello

Back to top