Pavimenti da esterno: la valorizzazione della casa inizia dal giardino

L’eleganza di una casa inizia in quello spazio compreso tra la recinzione e il portoncino d’ingresso, e per questo la scelta dei pavimenti da esterno merita una cura attenta e una valutazione ponderata.

Gli spazi all’aperto che circondano l’abitazione sono infatti ciò che essa offre di sé fin dal primo sguardo: cartolina di presentazione per gli ospiti, la cornice quotidiana per i residenti e sede perfetta per i momenti di relax. Verande, terrazza, giardino, vialetto e piscina sono quindi ambienti ed elementi preziosi, che se curati fin nei dettagli accrescono incommensurabilmente il valore estetico ed economico della struttura, aumentando il piacere e la soddisfazione di chi vi abita.

Pavimenti da esterno: motivi per cui acquistarli

I pavimenti da esterno sono la scelta di chi vuole completare l’arredo del giardino con un tocco di classe, regalare un’aria lussuosa e aumentare la sicurezza del bordo piscina, o ancora ricavare un’area della terrazza per dedicarla a un uso specifico, rendendola lo spazio ideale e opportunamente diversificato per l’installazione di un’altalena o di un barbecue all’aperto.

Una scelta dettata quindi dalle esigenze di coloro che usufruiscono degli spazi della casa ogni giorno, ma ulteriormente consigliabile per chi, invece, già ha preventivato la possibilità di un cambio di residenza, con conseguente vendita dell’immobile e necessità di incrementare al massimo le possibilità di guadagno.

Qualsiasi potenziale acquirente resterebbe inevitabilmente colpito da un esterno arredato con cura, e un perito immobiliare ne terrebbe inevitabilmente conto per l’eventuale valutazione.

Ecco perché i pavimenti da esterno sono una scelta lungimirante e per questo senz’altro consigliabile: fatta pensando all’oggi, ma con un occhio rivolto al futuro.

Giardino, balconi, piscina, porticato, percorso carrabile: dove installare i pavimenti da esterno

Le sconfinate distese d’erba illuminate da fiori colorati hanno senz’altro un loro fascino, ma una casa deve anzitutto offrire ai residenti il giusto comfort, e così tutti gli spazi che la compongono.

Piogge insistenti, giochi da bambini e animali domestici sono però di frequente causa di giardini rovinati, vegetali sradicati e passaggi carrabili difficilmente percorribili, che inevitabilmente offrono della casa un’aria poco curata, un suo penoso utilizzo e la cui manutenzione e rimessa a nuovo richiede in aggiunta cure dispendiose, in termini di risorse umane quanto economiche.

L’uso di pavimenti da esterno permette invece di scongiurare pericoli analoghi, preservando al contempo gli spazi verdi, offrendo anzi la possibilità di limitarli e organizzarli razionalmente, regalando in ogni occasione uno spazio pulito, sicuro per tutti i membri della famiglia e facile da mettere in ordine.

pavimenti-da-esternoPavimenti da esterno: consigli per la scelta

La valutazione dei pavimenti da esterno più idonei alla propria casa deve necessariamente basarsi su una serie di riflessioni preliminari, possibili già ai residenti, i quali possono, comunque, avvalersi successivamente del consiglio di un professionista.

Parametri che devono essere considerati sono quindi quelli legati a colori, materiali e composizioni, per la cui scelta è utile una premessa generale.

Gli spazi all’aperto – siano essi giardini, loggiati o verande – sono quelli solitamente demandati alla funzione di aree per lo svago e il relax, motivo per cui è sempre consigliabile l’uso di colori neutri, rilassanti, che ben si combinino a quelli tenui della natura, e altrettanta leggerezza è consigliabile dare alla composizioni, che non devono risultare pesanti al colpo d’occhio né sminuire il valore delle zone verdi.

La scelta dei materiali prevede invece una valutazione attenta del contesto in cui si colloca l’abitazione: grande peso hanno qui le osservazioni di tipo climatico, data la necessità di resistere al meglio rispetto alle condizioni climatiche della zona, e ancora una volta quelle di tipo estetico.

 

vieni a scoprire i pavimenti da esterno Ng Wood 

 

Lucio Cappello

Back to top