Città suggestive degli Stati Uniti, scopriamo Bodie

Vecchio locale pub a Bodie negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti le città da visitare non mancano, ma perché limitarci soltanto alle città moderne, sfavillanti e ricche di divertimenti, quando potremmo scoprire dei piccoli borghi antichi, che sembrano essere sospesi nel tempo? Borghi che sembrano far parte di una dimensione parallela dove caw-boy e indiani d’America dipanano ancora le loro celebri vicende, tra avventure e sparatorie, tra gustosi piatti a base di fagioli e salsicce, su terreni infuocati dove rotolano silenti matasse di sterpaglie. Sembra quasi di sentire le indimenticabili colonne sonore di un celeberrimo Morricone degli anni migliori. Ma davvero esistono ancora posti di questo tipo? Certamente si, negli Stati Uniti, uno di questi è la suggestiva città “fantasma” di Bodie.

Bodie Stati Uniti

Nel vecchio West, o forse no?

Bodie esiste davvero, si trova in California. Non si tratta di finzione o di una location ricostruita sulla falsa riga delle vecchie città del Far West, Bodie è stata una città viva e attiva che ancora oggi si conserva praticamente quasi intatta e che offre ai visitatori uno scenario davvero singolare. Se siamo appassionati di vecchi film di Bud Spencer o appartenenti al filone western, questo è il posto giusto. In pochi secondi, appena varcato l’ingresso della cittadina, sembrerà di essere proiettati indietro nel tempo. Vecchi saloon in legno, la casa dello sceriffo, abitazioni civili, insomma, tutto sembra ricondurre a un’epoca passata che, tuttavia, è ancora presente. I segni del tempo però si vedono, ma nonostante tutto, questo borgo western è tra i meglio conservati degli USA.

Bodie è stata fondata da William S. Bodey nel lontano 1859 accanto a un importante giacimento d’oro. Il piccolo centro abitato divenne ben presto sede dei minatori, ma come nelle migliori pellicole a tema fu popolata da malavitosi, prostitute, sorsero perfino più di 60 bordelli e la criminalità fu all’ordine del giorno. Il picco di abitanti fu raggiunto durante l’ultimo ventennio dell’800 quando si contò un totale di 10 mila abitanti.

Vecchio locale pub a Bodie negli Stati Uniti

Come prepararsi al viaggio

Logicamente non partirete negli Stati Uniti solo per visitare Bodie che potrà essere però una delle vostre tappe in un tour on the road. Bisogna quindi incastrare questa visita tra gli altri impegni e farlo in maniera tale da non rischiare che sia chiusa. Solitamente è aperta tutto l’anno: da maggio a settembre dalle 8 alle 18 e durante l’inverno dalle 10 alle 15, tuttavia, per non fare strada inutilmente, meglio telefonare qualche tempo prima. Tenete presente anche che durante la stagione invernale fa davvero freddo e non è raro che nevichi, meglio saperlo prima e organizzarsi di conseguenza. 

Chiesa a Bodie negli Stati Uniti

Come arrivare

Raggiungere Bodie non è difficile. Una volta in California dovrete recarvi nella Contea di Mono. Percorrendo la US 395, la strada che connette il confine del Canada con il deserto del Mojave. Quando sarete giunti nella Contea di Mono dovrete imboccare la 270, una stradina che vi porterà proprio all’ingresso della città.

Raccomandazioni

Se partite in auto munitevi di mappe stradali o gps, informatevi bene sul codice stradale americano che non è esattamente come il nostro, è molto severo in fatto di alcolici se si deve guidare! Partite col pieno o comunque rifornite prima di abbandonare le strade principali, una volta entrati nel territorio del Far West non troverete un distributore a ogni angolo, meglio non restare a secco!
In zona ci sono
diversi hotel con fasce di prezzo abbastanza variabili dai 70 ai 150 euro circa comprensivi di tasse.