Pronto intervento serrature Roma: come orientarsi

Sarà capitato a ciascuno di noi, almeno una volta nella vita, di avere problemi con le serrature, magari al termine di una lunga giornata di lavoro, quando, tornati a casa ed in vista del meritato riposo, ci accorgiamo che la porta proprio non si apre.

E’ molto facile che ad incepparsi siano proprio le porte più complesse, magari blindate, che ci rendono più sicura la vita, perché fanno da schermo tra la nostra vita privata e ciò che accade fuori, con tutti i rischi connessi, ma che, a volte, mettono a dura prova la nostra pazienza.

Come in tanti altri casi, la cosa migliore da fare, per evitare problemi di blocco o di serrature che si rompono, è pensare ad una costante prevenzione, infatti, semplicemente lubrificando le serrature è facile garantire loro una vita più sana e più lunga-

Se, dunque, sentiamo la serratura della porta blindata che non consente una facile apertura, la chiave fatica a fare il suo naturale giro o, ancora peggio, resta bloccata, possiamo lubrificare la serratura ed occuparci di togliere l’eventuale ruggine presente.

Le cause del blocco di una serratura possono essere davvero molteplici ed, eliminate quelle più banali, come appunto ruggine o cattiva manutenzione, è necessario comprendere al meglio quale sia il problema reale che impedisce al meccanismo di funzionare come dovrebbe.

Una cosa molto importante, da tenere presente in caso di malfunzionamento di una serratura è che, spesso, i rimedi casalinghi possono anche peggiorare la situazione.
Se è vero che oliare ed usare prodotti casalinghi contro lo sporco può aiutare, bisogna stare molto attenti, perché lo stesso rimedio potrebbe causare blocchi ancora più gravi, attirando ulteriore polvere.

La cosa migliore, specie quando si parla di porte che danno verso l’esterno, è rivolgersi ad un team di esperti, che possano garantire un ausilio veloce, efficace e costante. Tra le varie alternative, a Roma, per esempio, esiste Sicurchiavi.com, che garantisce interventi 24 h su 24 e 7 giorni su 7, così da salvare, letteralmente, tutti coloro i quali restano fuori di casa a causa di una serratura bloccata.

E’ vero che, spesso, quando si rimane fuori di casa o si ha un problema di accesso alla propria abitazione ci si allarma, si entra in uno stato d’ansia estremo, che non consente di razionalizzare e di prendere la migliore decisione.

E’ importante non farsi prendere dal panico, focalizzarsi sul problema ed analizzare le soluzioni. Tante volte, si sceglie di chiamare addirittura soccorsi, per un semplice blocco di una serratura, ma questo non fa che alimentare il nostro disagio psicologico, allungare i tempi di soluzione, senza contare che chiamare dei professionisti del soccorso per un caso simile, significa distoglierli da casi ben più gravi.

Affidarsi ad un fabbro di fiducia non è mai una scelta sbagliata, perché un bravo artigiano sa cosa fare, come farlo e quali criteri seguire per rendere un buon servizio, ma non sempre i disservizi delle porte si palesano in momenti consoni della giornata. Spesso, i guasti, avvengono proprio nei fine settimana o di notte, dunque, la cosa migliore da fare è avere a disposizione il recapito di esperti che garantiscano un servizio efficace ed efficiente.

Lucio Cappello

Back to top