Luce pulsata in estate: si può fare?

luce-pulsata-in-estate

Siete venute a conoscenza di quest’incredibile magia, conosciuta con il nome di “epilazione a luce pulsata”, un po’ troppo tardi e vi state già rassegnando a ricorrere alla noiosa e dolorante ceretta anche quest’anno? È, infatti, risaputo che questo trattamento per la rimozione di peli non è molto consigliato nei periodi estivi e, in particolare, quando la nostra pelle viene esposta al sole, abbronzandosi. Molti centri estetici e altri tipi di studi che effettuano l’epilazione rimangono fermi sul vietare la luce pulsata in estate. Non esiste, quindi, proprio soluzione a questo problema?

Come usare l’epilazione a luce pulsata in estate in totale sicurezza

La risposta è sì: si possono effettuare trattamenti a luce pulsata in estate senza rischiare di rovinare la nostra pelle. Con i giusti accorgimenti e gli strumenti adatti è possibile godersi la vacanza in pieno sole e, soprattutto, in costume, senza che una scomoda ricrescita possa crearci imbarazzo. Ma, innanzitutto, perché la luce pulsata in estate viene sconsigliata da molti esperti? Il motivo è che un “getto” troppo potente e non ben localizzato potrebbe andare a colpire anche la zona abbronzata e non solo il pelo indesiderato. Le conseguenze potrebbero anche essere disastrose, incidendo sulla melanina e creando delle macchie sulla pelle. Se pensate che rovinarsi la pelle per rimuovere qualche pelo non valga la pena, avete assolutamente ragione!

Ma abbiamo accennato a un sistema che permette di rimuovere correttamente i peli anche in presenza di carnagioni scure (e quindi abbronzate) e senza che il sole possa rovinare il trattamento. Ormai, si stanno sempre più diffondendo epilatori a luce pulsata di ultima generazione e che permettono di regolarne la potenza e individuare con precisione ogni singolo pelo. Il rischio di colpire la pelle, invece dei peli, diminuisce di molto, evitando che lo strumento danneggi irreversibilmente il nostro corpo.

In genere, viene comunque consigliato di non esporre ai raggi UV la zona trattata nelle 48 ore successive. Se proprio non si riesce a farne a meno, è bene prendere i giusti accorgimenti e idratare la pelle, proteggendola anche con una protezione solare totale. Grazie ai nuovi epilatori a luce pulsata, di cui trovate diverse info su epilatorialucepulsata.it e che potete usare anche voi a casa, l’incubo dei peli in estate può dirsi finito!