Quanto costa mediamente un igiene orale?

costo medio di un igiene orale

Igiene orale: quanto costa mediamente?

La salute della bocca è importante non solo da un punto di vista estetico, regalandoci sorrisi bianchi da sogno, ma anche per la salute generale dell’intero organismo. Non curare la propria igiene orale, infatti, potrebbe provocare alcune problematiche e disagi che potrebbero ripercuotersi in maniera incisiva su tutto il nostro benessere. Però, secondo recenti statistiche, sono almeno quattro su dieci gli italiani a rinunciare alle giuste cure per la propria igiene orale a causa delle ragioni economiche: infatti, le prestazioni dal dentista potrebbero costare anche parecchie centinaia di euro. In questo articolo andremo ad approfondire che cos’è una seduta di igiene orale, e quanto potrebbe venire a costare.

Che cos’è l’igiene orale

Una seduta di igiene orale dal dentista è un momento importante per la salute della propria bocca e dei propri denti, che andrebbe eseguita almeno una volta all’anno. Grazie alla seduta di igiene orale, si potrà andare a valutare lo stato di salute generale della nostra bocca, delle gengive e dei denti, andando a risolvere alcune piccole problematiche oppure rimuovendo anche situazioni di disagio importante a carico della bocca. In linea generale, la seduta consisterà nella rimozione di tartaro e di sporco presenti sui denti, andando a pulire efficacemente anche le gengive che potrebbero creare fastidiose sacche contenenti sporco e pezzi di cibo. Sempre in una seduta di igiene orale, sarà possibile andare a individuare la presenza di eventuali problematiche a carico dei denti, come ad esempio le carie oppure la necessità di dover rimuovere alcuni denti, come ad esempio quelli del Giudizio.

Quanto costa una seduta di igiene orale

A seconda del dentista, e della parte d’Italia in cui si risiede, il costo di una buona igiene orale potrebbe variare, sia in negativo che in positivo, di almeno il 20% rispetto ai prezzi base. Per esempio, nel nord Italia, una seduta dal dentista potrebbe costare dai 90 ai 120 euro, mentre al sud Italia si potrebbero ricevere prestazioni similari anche dai 40 agli 80 euro. Specialmente nelle strutture dentistiche in franchising, sarà addirittura possibile ottenere un prezzo nettamente inferiore per farsi fare la pulizia dei denti, che potrebbero costare intorno alle 40 euro. Sicuramente, se il lavoro consisterà esclusivamente nella pulizia semplice e basica dei denti, è consigliato affidarsi alle strutture a catena presenti; nel caso in cui, invece, si voglia avere un’analisi più dettagliata della propria salute dentale, sarebbe bene rivolgersi a un dentista di fiducia.

Per concludere, in media una seduta di igiene dentale costerà, mediamente, dai 50 ai 100 euro circa, a seconda delle prestazioni che si potranno richiedere. Prezzi più alti, generalmente, consentono di ricevere un’analisi più dettagliata durante la visita, come ad esempio l’utilizzo di radiografie per individuare le carie, o eventualmente una pulizia più dettagliata e sbiancante con l’utilizzo di macchinari e strumentazioni all’avanguardia.