Laminazione a caldo – i profili in acciaio nell’industria

I profili speciali, cosa sono? Uno dei materiali che si presta bene a diversi usi, è che si diffonde sempre di più è l’acciaio inox con i profili laminati. La laminazione a caldo è uno dei metodi maggiormente adoperati.

Il materiale, grazie alle sue caratteristiche che consentono facilità di lavorazione e un livello di resistenza molto elevato, è malleabile e ideale per la creazione di oggetti per l’edilizia, di piatti doccia, di parti per le cucine, di strutture come ponteggi, tubi e pachi e molto altro ancora. La produzione prevede una grande varietà di metodi di preparazione, pensati per rispondere alle esigenze dei compratori e quindi della destinazione ovvero degli ambiti di applicazione. Un modo efficace per la riduzione dello spessore del materiale è appunto la laminazione a caldo. Si ottiene la deformazione plastica, così da dare la forma necessaria alla destinazione d’uso. Dapprima si porta la temperatura a un livello molto elevato, in modo da modificarne l’aspetto, successivamente si raffredda per far si che non possa più variare le dimensioni e il profilo. Tale lavorazione è una delle grandi innovazioni del Novecento, che ha consentito alla siderurgia di diventare un vero e proprio sostegno per buona parte delle industrie. Con l’introduzione delle nuove tecnologie e delle lavorazioni messe a punto negli ultimi anni, moltissime fabbriche hanno introdotto l’acciaio nelle proprie creazioni, rendendo gli articoli venduti più efficaci ed efficienti. Chiaramente il fornitore affidabile, competente e professionale è sempre l’elemento indispensabile per avere materiale di qualità da lavorare.

 

La laminazione a caldo nei profili speciali

 

Chi cerca il partner commerciale che commercializzi acciaio pronto all’uso, si riferisce a Montanstahl, un’impresa svizzera con oltre trent’anni di esperienza. Un vero e proprio leader del mercato mondiale. Un gran numero di industrie, sparse per i più disparati Stati, è acquirente dell’acciaio firmato dal brand.
Il processo produttivo inizia con la formatura graduale. Si adoperano vergelle che hanno un diametro massimo di 60 millimetri. Il materiale viene sottoposto a riscaldamento. La temperatura raggiunge i 1100°C, con una plasmatura continua. Durante il procedimento avviene un passaggio in sei differenti gabbie. Buona parte dei profili segue questo tipo di lavorazione. La laminazione a caldo risulta essere piuttosto economica. Ovviamente dipende dalla materia prima, dalla forma, dalla superficie e dalle caratteristiche meccaniche. Montanstahl si distingue dalle altre aziende perché esegue la trasformazione con le vergelle, ovvero barre di acciaio semilavorate. Ciò porta ad un risparmio, perché si riduce il numero di cilindri e passaggi utilizzati per la produzione. Inoltre si possono creare lotti decisamente più piccoli. Ci sono tanti vantaggi che l’azienda offre attraverso questo tipo di lavorazione applicata a profili standard e profilati speciali in acciaio inox.

I benefici della produzione

 

La laminazione a caldo proposta dal Montanstahl consente agli acquirenti di ottenere benefici specifici. Sono i motivi per cui molte imprese si rivolgono all’azienda svizzera.
I principali vantaggi:
– le sezioni di acciaio sono piene, grazie alle barre scelte per plasmare l’acciaio;
– l’economicità della tecnologia che serve per la produzione permette di spendere meno;
– la progettazione prevede una notevole flessibilità, per avere una vasta gamma di risultati per le varie necessità, soprattutto in termini di dimensioni e consistenza;
– la fabbricazione di acciaio può raggiungere ingenti volumi;
– i profili vengono realizzati in varie dimensioni, comprese le medie e quelle molto piccole, difficili da produrre con altre modalità;
– la superficie vanta una finitura di pregio e qualità.
Affidarsi a Montanstahl vuol dire poter acquistare l’eccellenza, usufruire di una lavorazione raffinata ottenuta con le tecnologie di ultima generazione che migliorano le prestazioni del processo produttivo. I prezzi sono competitivi e il catalogo ricco di articoli. A stimolare l’impegno dell’azienda nella direzione di essere sempre più competitivi e pronti a soddisfare la crescente richiesta. I compratori sono sempre più esigenti ed è per questo che i tecnici lavorano sulla ricerca permettendo di adottare nuovi sistemi per creare prodotti innovativi e soprattutto difficili da trovare sul mercato, ma che possono risultare di facile impiego in alcuni ambiti in cui mancava l’acciaio inossidabile con le giuste caratteristiche.

Lucio Cappello

Back to top