I migliori tarocchi a basso costo

Quello dei tarocchi basso costo è un mondo al tempo stesso suggestivo e affascinante, che merita di essere conosciuto in ogni dettaglio. Ma come si leggono i tarocchi? Alcuni rituali devono essere seguiti con attenzione per essere certi che la loro affidabilità venga rispettata: per esempio, prima che il mazzo sia mescolato, occorre verificare che tutte le carte siano disposte verso l’alto, in maniera tale che estraendole non si abbia a che fare con carte a rovescio. Le carte capovolte, in effetti, vengono usate da un numero ridotto di scuole esoteriche: ciò si spiega con il fatto che gli arcani maggiori costituiscono degli archetipi, che sono già completi e non hanno bisogno di ulteriori interpretazioni. Insomma, dal momento che sono perfetti in sé il valore del loro simbolismo potrebbe essere compromesso nel caso in cui dovessero essere capovolti.

Con l’aiuto dei tarocchi basso costo ogni persona non solo ha la libertà di conoscere il proprio futuro, ma può intraprendere anche un percorso di evoluzione individuale e di crescita personale: un vero e proprio miglioramento del proprio essere. I tarocchi – come noto – prevedono il ricorso a un totale di 78 carte: è ovvio, però, che se si prende in considerazione il loro significato capovolto è come avere a che fare con 156 carte.

Ciò non sempre ha senso, e anzi il rischio è quello di giungere a situazioni troppo complesse: come è facile immaginare, un alfabeto simbolico formato da poco meno di 80 figure è più che sufficiente per garantire responsi affidabili. La sua ricchezza, dunque, basta ad assicurare una quantità di combinazioni quasi infinita, proprio perché il valore di ciascuna carta è condizionato anche da quello delle carte che la affiancano, oltre che dalla sua posizione nello schema che si adopera. Insomma, i tarocchi contengono tutto il necessario per previsioni più che accurate.

Lucio Cappello

Back to top