Le vongole fanno bene al cervello

Un buon piatto di spaghetti alle vongole, magari accompagnato da un calice di vino bianco, vi mette di buon umore.

E fin qui nessuna novità, voi direte.

Ma attenzione! A dirlo è la scienza.

Nelle vongole veraci, infatti, è presente in cospicue quantità la vitamina B12, necessaria al cervello per produrre dopamina e serotonina, le cosiddette “sostanze del buon umore”. Attraverso diversi studi, infatti, è stata dimostrata una correlazione tra le persone affette da depressione e l’assenza nell’organismo di vitamina B12.

Nota anche con il nome di cobalamina, questa vitamina è importante per il nostro cervello in quanto evita che la guaina che ricopre le cellule nervose, la mielina, non si deteriori. Nel caso in cui il nostro organismo non dovesse raggiungere la quantità necessaria, infatti, il sistema nervoso rallenterebbe la propria attività, provocando anche problemi di coordinazione, difficoltà nell’andatura e vista annebbiata.

Le vongole veraci non contengono solamente vitamina B12, ma sono ricche di vitamina A, fosforo e potassio, e per il loro ridotto contenuto di grassi e di calorie, vengono spesso suggerite dagli specialisti per diete ipocaloriche.

Benessere per il cervello e per il proprio organismo, ma attenzione allo stomaco!

Il rischio di intossicazione alimentare conseguente al consumo di molluschi bivalvi filtratori ( vongole, cozze, ostriche, pettini etc.) contenenti tossine algali, esiste! Può succedere quando il prodotto acquistato non è stato depurato in maniera corretta, in quanto queste tossine sono stabili al calore e rimangono attive anche dopo la cottura dei molluschi.

Per questo è sempre consigliabile acquistare molluschi freschi da chi conosce il mercato e il mestiere, come Goro Pesca, azienda leader nel settore della distribuzione dei prodotti ittici grazie ai suoi trent’anni di esperienza, da sempre proiettata verso il futuro e impegnata nel miglioramento del funzionamento dei reparti. Proprio ad inizio 2015, Goro Pesca ha eseguito un processo di ampliamento aziendale, aumentando la propria produttività e perfezionando il processo di depurazione e di analisi del prodotto.

Insomma, se volete digerire il vostro piatto di spaghetti alla vongole con un sorriso sereno, procuratevi un prodotto fresco e sicuro; preserverete il vostro cervello e il vostro stomaco.

Fonte: http://www.goropesca.it/

Lucio Cappello

Back to top