Laurearsi in Giurisprudenza studiando a distanza: vantaggi ed opportunità professionali

La laurea costituisce un titolo di studio immancabile per potere intraprendere le carriere più interessanti, per questa ragione, se non lo si è fatto prima per motivi di lavoro o di famiglia, occorre porre rimedio a questa lacuna se si vogliono raggiungere degli obiettivi. Spesso, affrontare in maniera autonoma lo studio universitario risulta estremamente difficile, in particolare se si è fuori corso o non si ha la disponibilità e il tempo di frequentare le lezioni.

Non tutti hanno la costanza di chiudersi nella propria camera, studiare sui libri in maniera assidua e poi recarsi a fare gli esami, anzi, la percentuale di coloro che riescono è estremamente bassa. Inoltre, allo stesso tempo, sono molti coloro che, nonostante le difficoltà desiderano comunque conseguire la laurea, sia come soddisfazione personale che come premio rivolto ai propri familiari e cercano semplicemente un sostegno che riesca ad essere utile in ogni fase dello studio che comprende la lettura e la comprensione del testo, la spiegazione di eventuali parti poco chiare, la ripetizione e la simulazione della discussione da svolgere al momento dell’esame.

Per chi vuole conseguire la laurea ma purtroppo non può iscriversi presso gli atenei tradizionali e dedicarsi a tempo pieno agli studi ha una possibilità straordinaria per raggiungere il proprio obiettivo: l’università telematica. L’università telematica è un istituto riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione e consente ai propri iscritti di seguire le lezioni in modalità remoto, ossia semplicemente collegandosi dal computer di casa, di studiare attraverso le dispense fornite e di recarsi fisicamente a dare gli esami presso le sedi riconosciute.

Si tratta dunque di un consistente risparmio di tempo e denaro che consente anche ai più impegnati di trovare una idonea strategia di apprendimento, tali università infatti, proprio per incentivare l’impegno dei propri studenti, incrementandone anche il profitto, forniscono un servizio di tutoraggio attraverso il quale il docente rimane a disposizione, telefonicamente e telematicamente, per eventuali chiarimenti, dubbi o spiegazioni. In questo modo, con buona volontà e con tale aiuto, la laurea non rappresenta più solo un sogno ma una realtà concreta da potere costruire con le proprie mani.

L’università telematica viene strutturata come una vera e propria piattaforma online, nella quale lo studente iscritto, attraverso la propria password può controllare i suoi progressi, seguire le lezioni caricate in formato video a seconda della materia, contattare i propri professori attraverso mail. In sostanza, l’ateneo si trasforma in un luogo virtuale in cui l’allievo viene accompagnato passo passo negli studi.

Uni Puglia è l’università telematica, con sede a Bari e a Lecce, che consente a tutti gli studenti pugliesi o del sud Italia di conseguire il titolo senza allontanarsi troppo da casa, con programmi predisposti appositamente per i lavoratori o per chi dispone di poco tempo. I corsi attivati sono molteplici, non solo quelli universitari in senso stretto ma anche quelli post lauream e di perfezionamento.

Sono attivi inoltre i percorsi per la preparazione del concorso a cattedra degli insegnanti e l’integrazione di esami mancanti in caso di partecipazione a selezioni pubbliche bandite a livello ministeriale. Al sito internet uni.puglia.it è possibile trovare tutte le informazioni utili.

Lucio Cappello

Back to top