Cosa mangiare durante i giorni in cui si fa fitness

cosa mangiare in allenamento

La cultura del fitness è ormai ampiamente diffusa. Sono sempre più le persone che entrano a far parte di questo mondo e capiscono l’importanza per la nostra salute di un’attività fisica costante. L’attività fisica è infatti una delle chiavi per far si di avere una vita sana. Tuttavia questo non è l’unico fattore importante. L’attività fisica è molto dispendiosa per il nostro organismo che, quando si sottopone a questi sforzi, necessita di un apporto energetico maggiore. E’ quindi di fondamentale importanza accompagnare ogni allenamento con il giusto apporto di energie e di sostanze nutritive per il nostro corpo. Come si fa quindi ad ottenere queste energie e ad immetterle nel nostro corpo ? E’ molto semplice, la chiave è l’alimentazione. Un alimentazione completa e bilanciata infatti non solo giova al nostro organismo perché gli permette di assumere tutte quelle sostanze nutritive necessarie per poter compiere i suoi processi metabolici ma anche per supportare i tessuti muscolari durante lo sforzo imposto dall’allenamento.

Importante dividere i pasti

Per supportare al meglio i nostri allenamenti è bene seguire alcuni criteri precisi per l’alimentazione. E’ infatti opportuno fare la giusta quantità di pasti, dividerli nel modo migliore e mangiare la giusta tipologia di cibo per introdurre le sostanze migliori in vista del momento della giornata che dobbiamo affrontare. Tipicamente le diete da palestra prevedono 3 pasti più due spuntini distribuiti durante la giornata, leggeri ma ricchi di sostanze nutritive.

Se ci si allena la mattina

Se ci si allena il mattino sarà importante introdurre la giusta quantità di energia nei nostri organismi nelle prime ore della mattinata. Infatti una colazione ricca di carboidrati (il milgior’ carburante che possiamo dare al nostro corpo) è fondamentale. Tra gli alimenti migliori che possiamo utilizzare per una buona colazione energetica abbiamo la tipica tazza di latte magro con i cereali, questi infatti sono un’ottima fonte di carboidrati, oppure fette biscottate o un po’ di pane accompagnati con un po’ di marmellata. Bevande adatte invece ad accompagnare la nostra colazione possono essere un po’ di caffè oppure l’immancabile spremuta di frutta che apporteranno al nostro corpo la giusta quantità di sali minerali e vitamine.

Cosa mangiare se invece ci si allena dopo pranzo

Se invece ci si allena dopo pranzo è bene prendere una serie di diversi accorgimenti per scegliere cosa pranzare. Innanzi tutto è bene tenere in conto di allenarsi almeno 3 ore dopo il pasto, così daremo tempo al nostro corpo di digerire per bene tutte le sostanze che abbiamo introdotto. I cibi migliori che possiamo scegliere per conferire al nostro corpo il giusto apporto di carboidrati in vista dell’allenamento è sicuramente la pasta, riso integrale orzo o farro, tutti buonissimi per il loro grande apporto di carboidrati, fondamentale poi introdurre il giusto quantitativo di proteine per favorire la ricostruzione delle fibre muscolari, in questo caso alcuni pasti indicati possono essere del pesce, oppure pollo o tacchino.

Cosa mangiare a cena

L’ultimo pasto della giornata deve invece essere composto da pasta o riso, come secondo può andare bene carne bianca o pesce, importantissimo poi introdurvi anche qualche verdura e buona frutta di stagione. Se invece si è troppo impegnati durante la giornata e si è costretti ad andare a fare allenamento la sera tardi è importante assumere qualche snack per una ricarica di energia circa 3 ore prima di iniziare l’allenamento. Perfetti per questo tipo di pasto possono essere i panini integrali, magari con della buona bresaola in modo tale da accompagnare i carboidrati del panino con l’apporto di proteine garantito dalla bresaola.

Da non sottovalutare gli spuntini

E’ importante non sottovalutare gli spuntini, piccoli pasti che devono essere effettuati nel corso della giornata tra un pasto principale e l’altro. Possono essere utilizzati come spuntini per chi fa allenamento le famose barrette energetiche, studiate appositamente per conferire energia ai nostri corpi, oppure un po’ di frutta, salatini integrali o un po’ di yogurt.

In conclusione

Specialmente se si è degli sportivi e ci si allena costantemente durante la settimana è bene alimentarsi nel modo migliore possibile. Questi sono solo alcuni spunti per avere una corretta alimentazione per chi si allena, sarà poi l’esperienza a portarti a conoscerti e sapere quali sono gli alimenti che più gradisci o con cui ti trovi meglio.