Cosa sapere sulla valutazione dell’oro?

compro oro utili nella vendita dei preziosi

INVESTIRE NELL’ORO CONVIENE

tutto quello che c’è da sapere

In seguito agli sviluppi del mercato borsistico avvenuti negli ultimi anni, e in gran parte condizionati dalla crisi economica che ha colpito in toto tutto il mercato finanziario globale, il mercato dell’oro ha avuto un incredibile incremento risultando il sistema di investimento più sicuro e stabile che possa essere effettuato al giorno d’oggi.

La valutazione oro infatti, al contrario di quello che può accadere con altri tipi di investimenti, non è dipendente dalle diverse oscillazioni a cui sono quotidianamente soggette le varie emittenti finanziarie che molto spesso lavorano sul filo del rasoio con lo spettro del fallimento sempre pronto a colpirle dietro l’angolo.

Proprio per questo motivo negli ultimi anni l’oro si è trasformato in una sorta di rifugio naturale per tutti quegli investitori che sono alla ricerca di un investimento in attivo sicuro al cento per cento. Anche per i comuni utenti, ossia coloro che solitamente sono avvezzi al mondo e al linguaggio finanziario, la valutazione oro diventa di fondamentale importanza, soprattutto per quanto concerne il ramo della valutazione dell’oro usato.

Infatti, nel caso in cui l’utente decidesse di vendere i propri oggetti preziosi quali catenine, bracciali o collane, la consultazione della valutazione dell’oro risulta efficace per riuscire a comprendere quale sia il momento migliore per vendere i propri preziosi. E’ opportuno infatti prima di recarsi da una attività compro oro , anche nel caso se ne avesse uno di fiducia, e che ormai sono presenti su quasi tutto il nostro territorio, accertarsi della valutazione dell’oro corrente, cosi da sapere se quello è o non è il momento giusto per vendere.

compro oro utili nella vendita dei preziosi

VALUTAZIONE ORO

su che parametri si basa?

La valutazione oro, ossia la valutazione effettuata sui prodotti d’oro presenti in commercio, si basa su dei parametri calcolati sul valore dell’oro non puro. Infatti l’oro presente nei gioelli per essere lavorato ha bisogno di essere combinato con altre leghe e metalli (come ad esempio l’argento, il platino , e via dicendo). La purezza dell’oro viene espressa canonicamente in Carati. La forma piu’ pura dell’oro è fissata a 24 carati, il valore che di norma invece viene utilizzato per i prodotti d’oro presenti sul mercato si stabilizza intorno ai 18 carati.

Ovviamente dunque la valutazione di un oggetto in oro tiene conto della purezza dell’oro presente all’interno di quest’ultimo e del valore dell’altro metallo a cui esso è combinato (sia quest’ultimo argento, platino e cosi via).
Essendo il mercato dell’oro sempre in constante mutamento ed aggiornamento, di norma la valutazione che viene effettuata al nostro oro usato viene considerata valida solo e soltanto per tutta la durata della giornata corrente.

 

AFFIDARSI AL MERCATO DELL’ORO

Oggi conviene davvero?

La valutazione oro ha raggiunto negli ultimi anni il suo picco massimo, ed è per questo che ad oggi rimane il mercato più sicuro e redditizio. Basti pensare che anche solo con pochi grammi d’oro (prendiamo per esempio 10 gr.), si può ricevere una somma di denaro tale da potere essere utilizzata per acquistare elettrodomestici dall’uso quotidiano,quali ad esempio sono lavatrici, lavastoviglie e/o frigoriferi.